Come fare per..


Modalità di asseverazioni traduzioni
A chi rivolgersi

Asseverazione perizie e traduzioni

Ubicazione: Via de Larderel, 88
Piano: 3
Stanza: 314
Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

  • Dott.ssa Carla Semeraro (Direttore Amministrativo F4)
    Incarico: Direttore
    Stanza: 314
Cos'è

L'asseverazione (giuramento della traduzione di un documento) viene richiesta in tutti i casi in cui è necessaria un'attestazione ufficiale da parte del traduttore circa la corrispondenza del testo tradotto a quanto presente nel testo originale. Il traduttore si assume la responsabilità di quanto tradotto firmando un verbale di giuramento.

Chi può richiederla

Il traduttore deve presentarsi personalmente allo sportello dell'ufficio con un valido documento di identificazione.

Dove

Non è prevista una specifica competenza territoriale per cui il giuramento può essere effettuato presso qualunque Tribunale o Ufficio del Giudice di Pace.
L'asseverazione si effettua presso l'Ufficio del Giudice di Pace di Livorno Ufficio Asseverazioni perizie e traduzioni piano 3° stanza 314 nei segg. giorni: martedì e giovedì dalle ore 11.00 alle ore 12,30.
Presso il Tribunale di Livorno nei segg. giorni: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 11,00 alle ore 12,30.
Presso l'Ufficio del Giudice di Pace di Cecina su appuntamento telefonando al n. 0586/632041.

Come si svolge

Per asseverare una traduzione occorre:
rilegare insieme tutti i documenti nel seguente ordine:
1. testo che viene tradotto
2. traduzione
3. modulo di giuramento disponibile sul sito (mod.7).

Nota bene

Ogni traduzione deve riportare, sull'ultima pagina, prima del verbale di giuramento, la data in cui è stata redatta la traduzione e la firma del traduttore; la firma da apporre sul verbale di giuramento va apposta in presenza del cancelliere.
Nel caso in cui venga omessa la traduzione di alcune parti del documento si deve specificare esattamente prima della traduzione e nella stessa lingua quali parti non sono state tradotte.
Si ricorda che, per consentire le operazioni di riconoscimento, è necessario utilizzare un documento di identificazione valido ed originale. I cittadini extracomunitari devono riportare sul verbale di giuramento anche gli estremi di permesso di soggiorno (numero identificativo, data di rilascio e di scadenza, autorità rilasciante) che deve essere esibito in originale.

Costi

L'atto da tradurre prodotto anche in fotocopia e la relativa traduzione costituiscono documento unico ai fini della legge sul bollo – marca da bollo da € 16,00 una ogni 4 facciate scritte a partire dalla prima pagina. Nel calcolo delle pagine va considerato anche il verbale di giuramento.
Nel caso di traduzioni esenti da bollo per legge (come ad es. nel caso di adozioni, di borse di studio, lavoro e previdenza esenti per reddito, ecc...) si devono indicare sul verbale di giuramento, gli estremi della legge che prevede l'esenzione.

Tempi

La traduzione viene immediatamente riconsegnata in originale all'interessato.

MODULI

Verbale giuramento traduttore mod. 7.